Leoluca Orlando su Der Spiegel severo con destra e sinistra

Leoluca Orlando

(Redazione) Der Spiegel, il piú diffuso settimanale tedesco con il suo milione di copie di tiratura, ha intervistato Leoluca Orlando, capolista alle europee per le Isole di Alleanza Verdi e Sinistra, legato alla Germania per studi e frequentazioni ma anche molto legato ai Verdi tedeschi.

Leoluca Orlando ha combattuto la mafia per decenni. Ora l’ex sindaco di Palermo vuole andare al Parlamento europeo. Come ‘voce per il Mediterraneo’, sta facendo campagna a favore dell’accoglienza di milioni di rifugiati.

A metà aprile, il famoso politico antimafia italiano Leoluca Orlando ha dichiarato su Instagram di dover salvare l’Unione europea. ‘Le nostre istituzioni democratiche rischiano di essere vittime di un’ala di destra e intollerante’, ha avvertito in un video.” ha spiegato il giornalista Timo Lehmann.

Il magazine prosegue: “‘È una vergogna per l’Unione europea quello che sta accadendo qui. La lotta contro la corruzione e la mafia è la mia vita‘, ha detto Orlando nello studio della villa, circondato da mobili di legno massiccio”.

E ancora: “La sua lotta continua nel Parlamento dell’Ue. Nel cosiddetto Qatar-gate, ad esempio, i socialdemocratici di Bruxelles sono stati corrotti, e più recentemente si è parlato di politici di estrema destra che avrebbero ricevuto denaro dalla Russia. ‘I meccanismi sono sempre gli stessi‘”.

(Il riferimento al Qatar-gate rimanda ad altre questioni, per esempio una delle città chiave è Abbiategrasso, comune del Milanese tutt’altro che estraneo a fenomeni di infiltrazione mafiosa ndr).

vedi

Orlando ritorna al Parlamento europeo (se eletto)