Legambiente premia Marsala

Legambiente, prezzo i Cantieri della Zisa, ha premiato Formula Ambiente per il lavoro a Marsala

Legambiente ha premiato Formula Ambiente, lo scorso 20 dicembre ai Cantieri Culturali alla Zisa (ex officine Ducrot) per il lavoro virtuoso nel Comune di Marsala, che ha portato la città a diventare Comune Riciclone.

Durante l’incontro – presente il responsabile di area di Legambiente Sicilia Tommaso Castronovo – sono stati raccontati i progressi positivi che si stanno riscontrando in Sicilia nella gestione del riciclo integrato attraverso la presentazione del Dossier Comuni Ricicloni Sicilia 2022.

La pubblicazione intende raccontare la Sicilia che sta cambiando nella gestione dei rifiuti, come dimostrano sia i numeri dei Comuni Ricicloni (Comuni che hanno superato il 65 per cento di raccolta differenziata) e dei Comuni Rifiuti Free (Comuni con una produzione di rifiuti indifferenziati minore di 75Kg /abitante) che le tante storie di economia circolare di soggetti pubblici e privati.

Durante la manifestazione sono stati premiati i Comuni Rifiuti Free e quelle esperienze virtuose, pubbliche e private, della gestione del ciclo dei rifiuti e dell’economia circolare tra cui il Comune di Marsala dove Formula Ambiente lavora da circa un anno.

“Formula Ambiente – ha dichiarato Giovanni Picone, responsabile di Formula Ambiente per la Sicilia – lavora in regione da un anno, nello specifico a Marsala e a Trapani. In entrambe le città stiamo ottenendo eccellenti percentuali sulla differenziata. Se l’obiettivo numerico può dirsi praticamente raggiunto, ora abbiamo alzato l’asticella e puntiamo a dare una sferzata positiva al miglioramento del decoro urbano. Per farlo ci impegneremo a stimolare il primo attore di quelle azioni positive che possono fare la differenza: il cittadino”. (Redazione)

vedi

+ Rd rifiuti in Sicilia nel 2021