L’azienda dolciaria Fiasconaro fra i protagonisti di Golosaria

Il panettone

L’azienda dolciaria Fiasconaro è fra i protagonisti della 14esima edizione di Golosaria (MiCo FieraMilanoCity – Stand S115) che, quest’anno, ospiterà 300 “artigiani del gusto”, 100 cantine, 20 cucine di strada e un fitto programma composto da oltre 80 eventi. Allo stand della pluripremiata azienda dolciaria si respirerà l’atmosfera del Natale in arrivo fra novità assolute e prodotti della linea continuativa.

Domenica 27 ottobre – alle ore 18.30 – nell’ambito dell’evento I Siciliani: Incontro con i produttori della Sicilia del gusto e premio all’innovazione, il Maestro Nicola Fiasconaro sarà invitato, all’Area Agorà, dal padrone di casa Paolo Massobrio, sul palco principale di Golosaria per raccontare la storia del successo del brand Siciliano.

A fine talk Nicola Fiasconaro, insiemea un funzionario della Regione Sicilia, consegnerà il premio “Regione Sicilia per l’Innovazione” ai produttori selezionati all’interno dell’Area Sicilia: solo sei le realtà imprenditoriali di eccellenza selezionate tra i cinquantuno espositori della Regione Sicilia presenti in fiera.

  Sempre nella giornata di domenica 27 ottobre, alle ore 15, l’azienda Fiasconaro verrà premiata dalla redazione della Guida alle Cose Buone d’Italia  Il golosario 2020 di Paolo Massobrio fra i 200 migliori pasticceri d’Italia.

Protagonista a Golosaria sarà il panettone tradizionale con vino perpetuo Vecchio Samperi di Sicilia, che trasporta la mente e il palato in un viaggio emozionale alla scoperta dei sapori dell’isola. Quest’ultima creazione inaugura un nuovo rituale di gusto Made in Italy grazie all’elegante boccetta con nebulizzatore che accompagna il panettone: al suo interno, il vino perpetuo Vecchio Samperi da spruzzare direttamente sul dolce. (Redazione)

 

vedi anche

A Castelbuono la 13a edizione del Funghi Fest

Il tartufo di Castelbuono a FICO Eataly World

 

 

 

   

Lascia un commento