Laurea honoris causa per Alberto Angela

Alberto Angela (immagine di Andrea Pellegrini)

(Carmela Corso) Paleontologo, naturalista, scrittore, giornalista e divulgatore scientifico: martedì 14 maggio, alle ore 11, Alberto Angela sarà insignito della Laurea Honoris Causa in Comunicazione del Patrimonio Culturale dal rettore dell’Università degli Studi di Palermo, Fabrizio Micari, presso il complesso monumentale di Palazzo Chiaramonte Steri.

Colto, elegante, perfetto nella sua compostezza. Alberto Angela  è tra i personaggi più amati della televisione italiana che, con il programma Meraviglie, ha tenuto incollati allo schermo milioni di italiani, incantati dalle ricchezze storico – artistico – monumentali del Belpaese. Una carriera, la sua, iniziata dapprima come ricercatore all’ombra del padre Piero, pioniere del giornalismo scientifico, dal quale ha sapientemente saputo sganciarsi distinguendosi in diverse discipline, contando negli anni proseliti di giovani e meno giovani.

In apertura, i i saluti del rettore dell’Università degli Studi di Palermo, Fabrizio Micari, del presidente della Scuola delle Scienze Umane e del Patrimonio culturale, Girolamo Cusimano, e del direttore del Dipartimento Culture e Società, Michele Cometa. A seguire una lectio magistralis condotta dallo stesso Angela.

La cerimonia è ad ingresso libero e aperta a tutti fino a esaurimento dei posti disponibili.

 

 

 

 

Lascia un commento