L’aeroporto “Vincenzo Florio” alla Bit di Milano

L’aeroporto di Birgi alla Borsa Internazionale del Turismo che si svolge dal 1980 a Milano

Dopo anni d’assenza, l’aeroporto di Trapani – Birgi Vincenzo Florio è tornato a prendere parte alla Bit , la Fiera Internazionale del Turismo, presso MilanoFieraCity.

A rappresentarlo il presidente di Airgest, la società di gestione dello scalo, Salvatore Ombra, il direttore Michele Bufo e Angelo Lo Bianco.

La delegazione ha preso parte a conferenze-stampa istituzionali organizzate dalla Regione Siciliana e ad altre iniziative sulla mobilità e sullo sviluppo integrato del territorio.

Allo studio c’è la ricerca di soluzioni condivise con gli aeroporti minori, al fine di trovare una linea comune per ottenere maggiori sviluppo e crescita. Tra i partner individuati Trieste e Parma, con i quali inizieranno le frequenze con Trapani, grazie alle rotte onerate.

Parma si presenta quest’anno come particolarmente strategica, essendo stata individuata come Capitale della Cultura 2020 e, dunque, sede di innumerevoli eventi legati alla cultura e alla identità nazionale. (Sergio Scialabba)

 

vedi pure

Parma Capitale della Cultura 2020 al via con Sergio Mattarella

Imprenditore siciliano va a La7 e denuncia

 

 

Lascia un commento