“La tifoseria continui a far sentire la propria vicinanza”

lo stadio visto dall’ alto

Le vicende calcistiche e societarie del Palermo sono ormai inestricabilmente intrecciate e, a questo punto, si attende solo l’arrivo di un deus ex machina, quello chiamato dal destino a sciogliere nodi che sembrano irrisolvibili.

La squadra, intanto, affronta stasera alle ore 21 il Brescia allo stadio Renzo Barbera. Ieri l’annuncio di Daniela De Angeli e Rino Foschi di aver definito un accordo relativo al passaggio di proprietà della Palermo Football Club S.p.A., che detiene le azioni dell’Unione Sportiva Città di Palermo.

Ma la squadra appartiene soprattutto alla città. Per questa ragione il sindaco Leoluca Orlando è stato, in questi giorni, in costante contatto con i vertici della Federazione Gioco Calcio e della Lega di serie B e ha avuto un colloquio con il presidente della Lega di B, Mauro Balata. 

“Mentre registriamo le ottime prestazioni della squadra – afferma il primo cittadino – non possiamo che confermare preoccupazione ed attenzione per le vicende societarie. Preoccupazione ed attenzione che ho registrato anche da parte dei vertici delle autorità sportive che stanno seguendo l’evolversi della situazione. In questo momento è importante che la tifoseria continui a far sentire la propria vicinanza alla squadra, per confermare l’importanza di raggiungere risultati importanti, all’altezza delle aspettative della città.” (Sergio Scialabba)

Lascia un commento