La pizza fa sorridere

Al via Una pizza per un sorriso, a cura della Federazione Italian Pizzaioli nel Mondo (ph Wade Austin Ellis on Unsplash)

Svelati ai più piccoli i segreti più importanti dell’arte bianca. Dalla macinazione del grano alla cottura finale della pizza. La FIP (Federazione Italiana Pizzaioli nel Mondo), presieduta da Giovanni Mento, ha dato il via all’iniziativa Una Pizza per un Sorriso, inserita da sempre nell’ambito della fiera agroalimentare Sapori d’Autunno…e dintorni, organizzata dall’associazione culturale Io amo Villabate, presieduta da Felicita Lo Monaco.

Dopo aver messo le mani in pasta, i bambini hanno potuto gustare le pizze Margherita cucinate per l’occasione.  
Durante l’evento i pizzaioli provenienti da diverse parti della Sicilia, coadiuvati dal fiduciario provinciale per Palermo e organizzatore di eventi FIP Lorenzo Aiello e dal delegato regionale Domenico Sireci, hanno ricordato Gaetano Grado, un bambino scomparso prematuramente tre anni fa e che aveva preso parte alla prima edizione della manifestazione. Presenti in piazza anche i genitori di Gaetano, visibilmente commossi.
Ad Intrattenere i bambini con le spiegazioni la biologa Elisa Bonafede, da anni vicina alle iniziative della FIP. 
“Soddisfatto della buona riuscita dell’evento – commenta Aiello – e felice di aver dedicato a… l’evento. Ringrazio l’associazione Io amo Villabate, l’amministrazione comunale, l’amministrazione comunale, l’ente di formazione Euroform  e Accademia Sicilia, nella persona dello chef Leo Palma e ovviamente a tutti i ragazzi della FIP. Vedere sorridere i più piccoli è sempre una grande gioia”. 
Leo Palma ha collaborato con la Federazione, nel corso dell’intero evento, nella realizzazione di rosticceria mignon. (Gabriele Giovanni Vernengo)

Lascia un commento