La Lega critica l’amministrazione

palazzo delle Aquile

Prima il tanto annunciato e decantato piano di decoro che doveva dare a Palermo un nuovo volto. Poi il flop e il conseguente scaricabarile nei confronti dei dirigenti comunali rei di non aver compiuto il loro dovere. E, dulcis in fundo, la teoria della ‘presenza di un’organizzazione criminale’, di cui però non si ha alcuna prova. E adesso anche la tegola del rapporto Censis che inserisce Palermo tra le ultime città in Europa per qualità della vita”. È questo il contenuto di una nota molto critica dell’amministrazione comunale (soprattutto legata alla crisi del sistema di raccolta dei rifiuti) firmata da Elio Ficarra, responsabile degli enti locali per la provincia di Palermo e vice capogruppo al consiglio comunale della Lega e Andrea Aiello, vice coordinatore cittadino del partito di Salvini e consigliere della V circoscrizione di Palermo. (Redazione)

Lascia un commento