La Lega a Carini, Misilmeri e Termini Imerese

da sinistra Bagnai, Locatelli e Ostellari

A Carini, Misilmeri e Termini Imerese due giorni di incontri e dibattiti della Lega su economia, giustizia, politiche sociali e cultura in vista delle elezioni amministrative del 4 e 5 ottobre.

Nei tre comuni in provincia i senatori Alberto Bagnai e Andrea Ostellari, rispettivamente presidenti della commissione Finanze e della commissione Giustizia a Palazzo Madama, la senatrice Valeria Alessandrini, componente della commissione Cultura, e l’onorevole Alessandra Locatelli, ex ministro per le Disabilità e la Famiglia incontrano gli elettori.

In Sicilia – dice Alessandro Anello, commissario provinciale Lega Palermo – stiamo lavorando per strutturare una rete capillare sui territori che porti avanti le istanze dei cittadini sulla scia del modello di buon governo che il partito ha dimostrato di applicare nei comuni che amministra da anni oltre lo Stretto. Intanto, però, la parola d’ordine è una sola: mandare a casa il governo Pd-Cinque stelle“.

Si comincia a Carini presso lo spazio La Torre, in via Nazionale 397 con un incontro insieme con il candidato sindaco del centrodestra, Gianfranco Lo Piccolo, il responsabile regionale dei Dipartimento giustizia Lega Sicilia, Stefano Santoro, e il commissario cittadino Nino Amato.

Parteciperanno, tra gli altri, il vice sindaco designato, Luca Tantino, ed i futuri assessori Maurizio Di Martino, Nello Lombardo, Dario Cangialosi e Pierpaolo Pellerito

Poi Misilmeri per un incontro con la cittadinanza alla presenza del candidato sindaco della Lega, Giuseppe Sucato, affiancato dal commissario cittadino, Giusto Lo Franco, in corsa per il consiglio comunale. 

Infine Termini Imerese per una conferenza in piazza del Carmelo insieme con il candidato sindaco del centrodestra, Francesco Caratozzolo, la vice sindaco designata della Lega, Mariastella Calà, e il commissario cittadino Nino Corso.  

In Sicilia anche l’ex ministro Alessandra Locatelli, affiancata dagli onorevoli Davide Martino e Massimiliano Panizzut. Alle 12 saranno a Termini Imerese presso il gazebo della Lega allestito in piazza del Carmelo insieme con Maria Stella Calà, che proprio a Termini è la responsabile della Lega del Filo d’Oro, associazione impegnata nell’assistenza, educazione, riabilitazione e reinserimento nella società di bambini e adulti che non riescono a vedere, sentire e parlare. A seguire, gli esponenti del Carroccio concluderanno il tour a Misilmeri. (Redazione)

 

 

 

Lascia un commento