La gara di auto volanti elettriche Airspeeder con Acronis

Airspeeder, ente gestore del primo campionato di auto elettriche volanti, annuncia una partnership con Acronis

Airspeeder, ente gestore del primo campionato mondiale di auto volanti elettriche, annuncia la storica partnership tecnica e strategica con Acronisleader globale della cyber protectionLa competizione motoristica creata da Alauda, produttore di veicoli volanti a trazione elettrica altamente performanti, riceverà il supporto tecnico e commerciale di Acronis, leader globale della cyber protection.

L’importanza della partnership verrà sancita dalla presenza del marchio Acronis in una posizione di rilievo sul veicolo da competizione Airspeeder MK4.

In previsione del Primo Gran Premio Airspeeder previsto per il 2021, le soluzioni di cyber protection di Acronis proteggeranno la sicurezza dei dati utilizzati dalle rivoluzionarie tecnologie di guida autonoma LiDAR e Machine Vision, che garantiranno una competizione serrata ma sicura, generando campi di forze virtuali intorno a ogni Speeder.

Alcune componenti tecnologiche verranno fornite da Teknov8 provider internazionale di soluzioni di cyber security che cementa la collaborazione tra Acronis e Airspeeder in qualità di Official #CyberFit Delivery Partner

L’avanzamento di queste tecnologie promosso dalla serrata competizione sportiva incentiverà il progresso dell’intero settore eVTOL (veicoli elettrici a decollo e atterraggio verticale), nel quale operano giganti quali Uber, Daimler, Toyota, Hyundai e Airbus.

Definiti spesso taxi elettrici volanti e considerati come l’evoluzione futura della mobilità, i veicoli eVTOL promettono di liberare le città dalla morsa del traffico e di ridurre i tempi di spostamento con soluzioni volanti e sostenibili. Secondo Morgan Stanley, nel 2040 il giro d’affari del settore sarà di 1.500 milioni di dollari.

“Airspeeder punta a creare un motorsport aereo basato sull’innovazione. Il supporto di Acronis, azienda con una straordinaria storia di successi tecnologici in Formula 1 e Formula E, contribuisce ad affermare la nostra visione, secondo la quale la competizione sportiva può abbreviare i tempi della prossima rivoluzione della mobilità“. 

Le soluzioni per l’analisi dei dati di Acronis migliorano le performance di alcune delle più famose istituzioni sportive al mondo. Il supporto strategico e commerciale di Acronis conferma la visione di Airspeeder e Alauda, secondo la quale la competizione sportiva può abbreviare i tempi della prossima rivoluzione della mobilità.

Questa importante partnership fa seguito alla conferma di importanti investimenti nello sport e al sostegno già consolidato di Dhl, gigante della logistica e di Equals, società internazionale di investimenti finanziari.

Airspeeder è una competizione ideata per i veicoli monoposto elettrici volanti prodotti da Alauda. Piloti di élite, che provengono dall’aviazione, dagli sport motoristici e anche dagli eSport si muoveranno su circuiti gestiti elettricamente in alcuni dei luoghi più estremi e affascinanti del mondo.

I multicotteri elettrici da corsa creati da Alauda voleranno a velocità fino ai 130 chilometri orari. Ai campionati di Airspeeder parteciperanno i team che acquisteranno il veicolo e le attrezzature originali realizzate da Alauda, produttore esclusivo della competizione, ma avranno la libertà di definire la strategia di gara e di scegliere i propri piloti da un pool di professionisti esperti.

L’idea è quella di dar vita a un campo di gioco equilibrato che incoraggi i team ad acquisire un maggiore controllo per poter imporre la propria strategia. L’approccio è stato paragonato a quello dei migliori campionati di Formula E. 

Il successo dei team che competeranno in Airspeeder è dato dalle capacità dei singoli piloti e dall’abilità dei team di ottimizzare le prestazioni, partendo da una piattaforma tecnologica davvero rivoluzionaria. La chiave del successo sta nell’acquisizione e nell’interpretazione dei dati, attività che verranno attuate tramite le soluzioni Acronis, capaci di garantire sicurezza e gestione ottimale delle informazioni.

Per definire la strategia che consentirà di superare gli altri concorrenti, i team avranno a disposizione indicatori prestazionali come i picchi di utilizzo della batteria o dati di biometria sui piloti.

Airspeeder trasmetterà le gare e interagirà a livello globale con le comunità di tifosi, avvalendosi di canali e dispositivi diversi. Il lavoro di Acronis, incentrato sulla gestione dei dati delle tifoserie, dei follower e dei partner, permetterà ad Airspeeder di diventare l’esperienza multimediale del futuro. La riuscita del progetto sta nel dotare gli Airspeeder della flessibilità necessaria per adattarsi alle mutevoli interazioni del pubblico con i marchi.

Sport avveniristico e incentrato sulla tecnologia, Airspeeder si fonda sull’utilizzo dei big data. Come leader globali delle soluzioni di cyber protection, Acronis e Teknov8, garantiranno la sicurezza contro la manomissione delle gare e dei voli dei veicoli e la completa protezione dei terabyte di dati condivisi tra gli speeder e i team tecnici che li supportano.

Durante la gara, gli speeder utilizzeranno tecnologie di guida avanzate quali LiDAR e Machine Vision: la gara potrà essere agguerrita ma sarà sempre sicura, con aree no fly circostanti agli spettatori e ai funzionari che saranno definite e gestite in modo digitale. (Redazione)

 

 

 

 

Lascia un commento