La Dc sostiene Enrico Trantino

Catania

La Democrazia Cristiana ha sempre avuto la convinzione che il valore principale nella coalizione di centrodestra debba essere la sua coesione. Stiamo continuando a lavorare perché questa coesione possa verificarsi in tutti i Comuni in cui si vota“. Lo dichiara il commissario regionale della Dc, Totò Cuffaro.

Prendiamo atto dello sforzo fatto da Fratelli d’Italia nel proporre una candidatura che ci mette nelle condizioni di trovare le ragioni dello stare insieme.

L’avvocato Enrico Trantino, per le sue qualità umane politiche e professionali, crediamo sia la persona giusta per far vincere la coalizione e per amministrare la città di Catania. La DC lo sosterrà con lealtà e convinzione. Stiamo preparando alcuni temi programmatici che consegneremo al candidato sindaco per portare un contributo alla stesura del programma che presenterà agli elettori”, conclude.

Quella della Dc è una scelta coerente con la tradizione liberale in cui si riconosce e improntata al pragmatismo. (Trantino, presentato dal Fatto Quotidiano come collega dell’ex assessore regionale Ruggero Razza e difensore di Marcello Dell’Utri, appartiene a una famiglia catanese di solide tradizioni politiche e professionali ndr). (Redazione)

vedi

La Dc a Ct auspica unità per sindaco