La Dc convoca i giornalisti

Cuffaro

365 giorni insieme: la Democrazia Cristiana si racconta ad un anno esatto dalle elezioni Amministrative a Palermo. Il prossimo 13 giugno presso la segreteria regionale di via Ricasoli a Palermo, il segretario nazionale della Dc, Totò Cuffaro, i consiglieri comunali Domenico Bonanno, Salvatore Imperiale e Viviana Raja, l’assessore alle attività produttive Giuliano Forzinetti faranno il punto della situazione, durante una conferenza stampa, su quanto la Dc ha fatto all’interno delle Istituzioni cittadine in questi ultimi 12 mesi e delineeranno gli obiettivi futuri.

La Dc, come ci suggerisce sempre il nostro segretario nazionale Totò Cuffaro, non può e non deve lavorare solo all’interno dei ‘palazzi del potere’ bensì deve quotidianamente rendere partecipi gli amici e glielettori del lavoro svolto e dei progetti in cantiere“, dichiara il commissario della Dc Palermo, Giorgio Cipolla.

Ecco perchè abbiamo deciso di raccontare pubblicamente cosa abbiamo fatto in questi 365 giorni e di rendere pubbliche le imminenti sfide e i nostri obiettivi. Vogliamo raccontare agli amici, alla stampa e a chiunque sia interessato, attraverso le esperienze dei nostri consiglieri comunali e del nostro assessore, quanto la Dc ha svolto in questo suo primo anno di vita nella quinta città d’Italia. Chiaramente sarà una buona occasione per presentare alla città il programma che il partito ha il desiderio di attuare per il prossimo futuro, un’ottima opportunità inoltre per ricevere e scambiarci idee con i tanti amici che ci verranno a trovare” conclude Cipolla.

Nel frattempo a Cerda Stefania Vara è stata eletta consigliere con oltre 600 voti e la Democrazia Cristiana si prepara ad una nuova fase di rinascita politica nel comune. Dopo l’ultima tornata elettorale del 28 e 29 Maggio i cittadini hanno scelto, per 668 volte, il consigliere.

La nomina di Stefania Vara rappresenta un importante passo avanti nella ricostruzione della Dc a Cerda. Con la sua professionalità, lealtà e trasparenza nel svolgere il suo lavoro e con la sua profonda conoscenza delle dinamiche locali, sarà un punto di riferimento fondamentale del partito, fornendo una leadership forte ed ispiratrice” ha dichiarato dichiara il commissario cittadino Benedetto Lo Forte.

L’obiettivo principale della Dc a Cerda è quello di ristabilire una presenza politica significativa nel contesto locale, portando avanti i valori ed i principi fondamentali del partito e Stefania rappresenterà al meglio la volontà dei cittadini all’interno dell’Amministrazione Comunale.

La rinascita della DC rappresenta un’opportunità unica per i cittadini di Cerda che potranno essere rappresentati da un partito, con a capo il segretario politico nazionale Totò Cuffaro, che si ispira ai valori fondamentali della democrazia, della solidarietà e dell’impegno sociale“, afferma.

Il Commissario cittadino di Cerda insieme con Stefania Vara e Martina Rao, dirigente del Dipartimento Infanzia e Politiche Sociali ed educative di Palermo, invitano tutti i cittadini interessati ad unirsi nella costruzione di un futuro politico basato sulla partecipazione attiva e sul dialogo costruttivo, promuovendo un’azione basata sulla fiducia, sull’etica e sull’attenzione ai bisogni della comunità. (Redazione)

vedi

La Dc sostiene Enrico Trantino