La Consulta di indirizzo prende forma

lo stadio Renzo Barbera visto dall’alto

Dopo avere vinto anche col Biancavilla, il Palermo – giunto a 60 punti – si prepara ad affrontare il Licata nella trasferta del prossimo 23 febbraio.

Nel frattempo, Amici Rosanero, il soggetto ufficialmente riconosciuto dal club per la rappresentanza dell’azionariato popolare, dopo essersi riunito in assemblea, ha scelto come membro della Consulta di Indirizzo del Palermo l’ex calciatore Vito Chimenti, una vecchia gloria che ha calcato i campi di gioco negli anni 70 del secolo scorso.

L’organo collegiale ha funzioni consultive e e può rendere pareri non vincolanti sulla gestione del club. Com’è noto, gli altri due colleghi sono l’ex presidente del Tribunale di Palermo, Leonardo Guarnotta Santi Magazzù avvocato specializzato in diritto pubblico. Per tutelare la rappresentanza popolare all’interno dell’assemblea dei soci, invece, il direttivo di Amici Rosanero ha scelto il tributarista Carlo Amenta. (Redazione) 

 

vedi 

Il nuovo anno comincia archiviando il Marsala

 

 

 

Lascia un commento