La Carovana della Prevenzione a Catania in Piazza Mazzini

Ph Tomas Anton Escobar on Unsplash

Si appresta il tour della Carovana della Prevenzione a tornare in Sicilia con 2 nuove tappe, per assicurare alle donne l’accesso ad opportunità efficaci ed eque di protezione della propria salute: mercoledì 19 e giovedì 20 giugno, dalle 9.00 alle 15.00, a Catania, e venerdì 21 giugno, dalle 10.00 alle 15.30, a Furci Siculo (Me) ci sarà Komen Italia.

Con il supporto di Procter & Gamble – l’azienda che commercializza marchi come Dash, Gillette, Oral-B, Pantene, Swiffer, ZzzQuil – erogherà visite ed esami diagnostici gratuiti per la prevenzione dei tumori del seno, visite ginecologiche e consulenze nutrizionali riservati a donne svantaggiate o non incluse, per età, nei programmi di screening della regione.

Le 2 tappe siciliane sono sostenute da Insieme siamo più forti, l’iniziativa con cui Procter & Gamble dal 2021 supporta la Carovana della Prevenzione, il Programma Nazionale Itinerante di Promozione della Salute Femminile di Komen Italia e che, ad oggi, ha contribuito ad erogare oltre 4.800 esami diagnostici gratuiti in 30 città di 8 regioni italiane.

Un impegno, parte di P&G per l’Italia – il programma di cittadinanza d’impresa con cui l’azienda sta realizzando progetti di responsabilità sociale e ambientale in tutto il Paese – che P&G ha voluto rinnovare per il quarto anno consecutivo, sostenendo per il 2024 altre 11 tappe che toccheranno le periferie delle principali città italiane o aree regionali con minor accesso a servizi sanitari di eccellenza, in particolare nelle regioni con maggiori disparità nell’accesso a servizi di screening mammografico.

Tra queste, anche Roma, Genova, Torino, Napoli e Catania: le città che ospitano le Lavanderie di Papa Francesco, il progetto, avviato da Procter & Gamble con l’Elemosineria Apostolica e la Comunità di Sant’Egidio, anch’esso parte di P&G per l’Italia, che comprende strutture dove le persone in difficoltà, in particolare quelle senza fissa dimora, possono prendersi cura della propria igiene personale e lavare i propri indumenti in maniera completamente gratuita.

La Carovana si rivolge alle donne, con particolare attenzione a coloro che vivono in condizioni di disagio sociale ed economico, e offre attività gratuite di sensibilizzazione e prevenzione delle principali patologie oncologiche di genere.

Grazie all’iniziativa sostenuta da Procter & Gamble, le Unità Mobili ad alta tecnologia della Carovana della Prevenzione di Komen Italia permetteranno di promuovere l’importanza della Prevenzione ed erogare numerose prestazioni gratuite, a cui seguiranno altri appuntamenti in tante altre località del territorio italiano.

“‘Insieme siamo più forti’, nato dalla collaborazione tra Komen Italia e P&G a sostegno della Carovana della Prevenzione, è un progetto di successo che, in questi tre anni, è diventato un supporto prezioso per la promozione della tutela della salute femminile.

Il progetto è un esempio virtuoso di offerta medico-diagnostica che rinnova l’invito a occuparsi della propria salute anche in assenza di sintomi, per conoscere le migliori strategie di prevenzione.

Proprio per questo motivo, le Unità Mobili della Carovana della Prevenzione si impegnano ad offrire gratuitamente esami diagnostici dedicati a donne con maggiori difficoltà sociali o economiche, le cui necessità e bisogni richiedono sempre più un’attenzione concreta” dichiara la prof.ssa Daniela Terribile, presidente di Komen Italia, che rivolge un particolare ringraziamento al Comune di Catania e al Comune di Furci Siculo, all’Azienda sanitaria Provinciale di Catania e al partner Procter & Gamble che consentiranno a Komen Italia di raggiungere con le tappe della Carovana della Prevenzione la Sicilia.

“In soli tre anni, con ‘Insieme siamo più forti’ a sostegno alla Carovana della Prevenzione, abbiamo donato oltre 4.800 screening: un risultato straordinario e, soprattutto, concreto, per cui non possiamo che ringraziare di cuore Komen Italia.

Le disparità e le difficoltà socio-economiche che permangono nel nostro Paese, tuttavia, costringono ancora troppe donne a rinunciare alla propria salute.

Per questo abbiamo scelto di proseguire il viaggio di ‘Insieme siamo più forti’ nelle località italiane dove c’è più bisogno di portare la prevenzione dei tumori femminili e di includere, tra le 11 tappe di quest’anno, anche le città in cui abbiamo realizzato, con l’Elemosineria Apostolica, le Lavanderie di Papa Francesco: questo ci permetterà di creare sinergie con la Comunità di Sant’Egidio che le gestisce e che potrà offrire un servizio ulteriore a tante donne che vivono condizioni di disagio. Un vero esempio di come ‘Insieme siamo più forti'” dichiara Riccardo Calvi, direttore Comunicazione di P&G Italia.

“Mettere al centro i poveri e costruire intorno ad essi reti ovvero amicizie è la ricetta per costruire città più belle e società più umane. La Lavanderia di Papa Francesco è uno spazio che riflette tutto ciò per meglio servire i poveri, è un regalo per tutta Catania” dichiara Emiliano Abramo, Portavoce della Comunità di Sant’Egidio Sicilia, che gestisce la Lavanderia di Papa Francesco e servizio docce di Catania, inaugurata lo scorso maggio presso la Casa dell’Amicizia nell’ex Convento Sant’Agostino in via Vittorio Emanuele.

Ospitare per il secondo anno la ‘Carovana della Prevenzione’ è per noi motivo di orgoglio – dichiara l’Avv. Daniela Mercurio, Vice Sindaco di Furci Siculo – perchè la cultura della prevenzione, in tutte le sue forme, è una missione che va incentivata e promossa, soprattutto quando si rivolge alle categorie piu fragili.

Ringraziamo Komen Italia e Procter & Gamble per l’attenzione che riservano a temi così importanti come la salute e a progetti di sostenibilità sociale per essere ancora piu forti insieme!”. Per informazioni e prenotazioni: – Mercoledì 19 e giovedì 20 giugno, dalle 9.00 alle 15.00 – Catania, Piazza Mazzini.

Per info e prenotazioni: https://www.komen.it/carovana-della-prevenzione-catania-19-20giugno/ – Venerdì 21 giugno, dalle 10.00 alle 15.30 – Furci Siculo, “Furci Verde” Parcheggio – Giardini pubblici, Cavea – Per info e prenotazioni: 0942797357 – servizisociali@comune.furcisiculo.me.it. (Redazione)