La biblioteca “Alberto Bombace” riapre il 18

ph Thomas Kelley on Unsplash

(Sergio Scialabba) La Biblioteca della Regione Siciliana dedicata alla memoria del celebre direttore regionale Alberto Bombace riaprirà al pubblico il 18 giugno e osserverà i seguenti orari: dal lunedì al venerdì 8.30 – 19.00.

L’accesso alla biblioteca è libero fino alla capienza massima di 70 posti, quello alla  sala fondi antichi è su prenotazione telefonando a numero 091/7077646 o inviando una emailbcrs.uo2@regione.sicilia.it.

La biblioteca ha adottato le misure di prevenzione dai rischi di contagio da covid-19

I protocolli di sicurezza prevedono la rilevazione della temperatura corporea da parte del personale con termometro digitale prima dell’accesso; l’obbligo di indossare per tutto il tempo della permanenza in biblioteca una mascherina che copra la bocca e il naso. Per la consultazione dei libri della biblioteca, del catalogo a schede o l’uso delle apparecchiature, è obbligatorio l’utilizzo di guanti in lattice o nitrile.

Ovviamente è obbligatorio rispettare la distanza interpersonale di un metro, evitare ogni forma di assembramento. All’ingresso e lungo il percorso gli utenti che sono soprattutto studenti molto affezionati alla prestigiosa struttura pubblica troveranno dei dispenser di disinfettante per le mani.

 

vedi

La Biblioteca “Alberto Bombace” di nuovo operativa dopo il 16