La Banca Sant’Angelo dedica alla Sicilia il centenario della fondazione

La Popolare Sant’Angelo festeggia i cento anni di attività presentando iniziative per la creazione di impresa, eventi culturali e pure il nuovo logo

Sei iniziative per le start-up e la crescita economica e finanziaria delle famiglie e delle imprese del territorio, fra cui la missione in Marocco; dodici eventi culturali, fra i quali uno Speciale Premio alla carriera Efebo d’Oro che dopo 41 anni torna nella Valle dei Templi, la splendida cornice che ne ospitò la prima edizione; cinque progetti per il supporto ai giovani, alle donne, al lavoro, all’ambiente e allo sport; nuovo logo e benefici speciali riservati ai soci.

Sono dedicati alla Sicilia i festeggiamenti del 2020 per i primi 100 anni di attività che la Banca Popolare Sant’Angelo ha svolto a servizio delle comunità locali.

Il programma Diamo vita al futuro, da 100 anni sarà presentato alla stampa martedì 28 gennaio, alle ore 10,30, nella capitale della Sicilia presso la Sala del Consiglio di Palazzo Petyx, dal presidente Antonio Coppola e dall’amministratore delegato Ines Curella.

Sarà presente Nino Salerno, delegato all’Internazionalizzazione di Confindustria Sicilia, il dirigente generale del Dipartimento Agricoltura della Regione Siciliana, Dario Cartabellotta; la presidente del Centro di Ricerca per la Narrativa e il Cinema, Egle Palazzolo, il presidente del Telimar, Marcello Giliberti. (Redazione)

 

vedi

Missione in Marocco per promuovere joint venture

 

 

Lascia un commento