Ipotesi Elisabetta Belloni

Elisabetta Belloni

Il nome dell’ambasciatrice Elisabetta Belloni, dal 12 maggio 2021 a capo del Dis – il Dipartimento che coordina le attività di intelligence– e, quindi, prima donna a coordinare i servizi segreti italiani, circola con insistenza come possibile capo dello Stato.

Oggi Belloni guida il delicato ufficio in discontinuità con il recente passato (lo hanno ampiamente testimoniato le polemiche suscitate dalla nomina ndr) ma assolutamente in linea con la tradizionale collocazione dell’Italia e, anche per questa ragione, ritenuta meritevole di fiducia da Mario Draghi.

Sono, evidentemente, le stesse ragioni a suggerire oggi il suo nome. Belloni potrebbe rompere la tradizione maschile al Colle coniugando alle doti femminili l’esigenza di una maggiore affidabilità dell’Italia nei molteplici scacchieri che vedono culminare, in questi giorni, instabilità e tensioni che covano da tempo. (Sergio Scialabba)

vedi

Franco Gabrielli ha la delega ai servizi segreti