Intitolata una strada a Vincenzo Spinelli

Scoperta la targa che intitola una via a Vincenzo Spinelli

La via Valderice, da oggi, si chiama via Vincenzo Spinelli. Vittima innocente della mafia, imprenditore, fu ucciso il 30 agosto del 1982. Una breve ma partecipata cerimonia pubblica si è tenuta, stamattina, alla presenza del sindaco Leoluca Orlando, di Valeria e Tiziana, che diedero il nome all’attività del padre, commerciante di tessuti, di familiari e amici di Spinelli e semplici cittadini.

La strada è un luogo diverso da quello dove fu compiuto il delitto. L’ufficio comunale che cura la toponomastica cittadina ha preso la decisione pochi mesi fa. A sollecitarla anche l’Associazione per onorare la memoria dei caduti nella lotta alla mafia. I promotori del sodalizio, Carmine Mancuso, Andrea Piazza e Giovanni Taormina, hanno colto l’occasione per chiedere un percorso amministrativo privilegiato, laddove siano richiesti pareri, per intitolare aree di circolazione, spazi ed impianti pubblici in tutti i casi analoghi: donne e uomini uccisi da mafia e criminalità. (Redazione)

 

 

Lascia un commento