Intesa col Giappone pure bancaria

ph Manuel Cosentino on Unsplash

La collaborazione strategica tra Italia e Giappone è destinata a crescere non solo nella produzione e nella ricerca applicata all’industria ma anche in altri campi, attraverso il doppio uso della tecnologia.

E, quindi, nella difesa, con una presenza militare italiana che aumenterà nell’Indo-Pacifico. Inoltre, il settore bancario – finanziario è tra quelli presi in considerazione anche alla luce dei nuovi cambiamenti legati alla regolazione delle criptovalute, delle novità in area Euro e dei fallimenti in Cina.

I dirigenti incontrati dal capo del governo italiano, rappresentando player come Mitsubishi Heavy Industries, Hitachi Ltd, Ntt Corporation, Ebara Corporation, Mitsubishi Ufj Financial Group Inc (Mufg), Mitsui & Co., Ltd Marubeni Corporation, fanno indovinare possibili partnership nella microelettronica, energia, aerospazio, intelligenza artificiale, biomedicina e robotica. (Redazione)

vedi

Patto col Giappone di Shinzo Abe