Incontro in videoconferenza su vertenza Sky-Almaviva

ph Petr Machacek on Unsplash

(Redazione) Convocata dal Ministero del Lavoro e coordinata dal sottosegretario Steni Di Piazza, si è svolta una videoconferenza inerente la vertenza Sky-Almaviva a cui hanno partecipato il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore comunale competente.

Nel corso dell’incontro il sindaco Orlando ha sottolineato la necessità di una “applicazione efficace della clausola sociale per non lasciare fuori neanche una sola lavoratrice o lavoratore, coinvolti in questi diciassette anni nell’assicurare, con professionalità, servizi di qualità a Sky“.

Apprezzando il riavvio del tavolo ministeriale su Palermo da parte del Ministero del Lavoro, il sindaco ha auspicato che “si possa rapidamente pervenire ad una soluzione che prospetti una condizione di tutela per tutte le persone coinvolte ed un passo in avanti per l’assetto del  valore delle imprese presenti nel nostro territorio”.

 

vedi

Sindacati contro Sky (ma il problema resta un altro)

Call Center: il problema non era Sky

Sky preoccupa l’amministrazione comunale

Incontro al Qurinale tra Mattarella e il capo di Sky

 

 

Lascia un commento