Inaugurato un centro per disabili

Il taglio del nastro della struttura di via Petrarca

(Redazione) Inaugurato in via Francesco Petrarca, 21 il centro per disabili A casa di Nina. Nella zona residenziale della capitale, la struttura socio-educativa moderna e confortevole, dotata di spazi al chiuso e all’aperto, offrirà servizi a 360 gradi volti, soprattutto, al reinserimento sociale e alla valorizzazione delle persone che hanno qualche problema in più delle altre a vivere la propria vita.

Il pomeriggio inaugurale è passato in fretta in compagnia di tutti gli amici e sostenitori del promotore del centro, Fabio Conigliaro. Intervenuti l’assessore competente Giovanna Marano e il consigliere comunale Giulio Cusumano, i cabarettisti Giovanni Cangialosi e Tony Carbone, la famiglia Recupero, titolare dell’omonimo bar che ha fornito gratuitamente  il catering, i volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri, i ragazzi missionari della Chiesa di Gesu’ (che hanno donato un quadro), l’amica Agostina Somma, che ha portato tanta allegria nella struttura.

 

 

 

Lascia un commento