In primavera fiorisce il Massimo

Palco Reale© rosellina garbo

di Carmela Corso

Continua il fortunato progetto di trasformazione del Teatro Massimo, tempio della lirica, in moderno e vivace centro culturale, promotore non solo di grandi spettacoli, ma anche di convegni, incontri e manifestazioni in grado di catalizzare l’attenzione e la partecipazione dei più giovani, con eventi a loro dedicati.

Il cambio di rotta, l’operazione di di svecchiamento di un’istituzione sacra come il Massimo passa anche attraverso la possibilità tanto ai turisti quanto ai palermitani di ammirare gli splendidi interni progettati dal Basile padre e figlio che, alle soglie del XX secolo, regalarono alla città il vanto di possedere il più grande teatro lirico d’Italia (secondo, per grandezza e magnificenza, solo all’Opera di Parigi), vero monumento dall’autentico stile greco romano.

Per festeggiare l’arrivo della primavera, infatti, per tutto il mese di aprile il Teatro di piazza Verdi si apre all’utenza offrendo una riduzione sul prezzo dei biglietti per la visita guidata, della durata di 30 minuti circa, che comprende la Sala Grande, il Salotto annesso al Palco Reale, la Sala Pompeiana o dell’Eco, la Sala degli Stemmi, il Foyer e la Terrazza, dalla quale poter godere di un panorama unico, un colpo d’occhio mozzafiato che mostra Palermo in tutta la sua opulenta bellezza- La visita alla terrazza avviene in aggiunta alla normale visita guidata del teatro con gli stessi orari (ogni giorno dalle 9,30 alle 18,00, ultimo ingresso alle 17,30).

Biglietti: intero 8 €, ridotto 5 € (meno di 25 anni, più di 65), ingresso gratuito per i bambini con meno di sei anni. Tutti i giorni. Biglietti per la visita guidata del Teatro e della Terrazza, per tutto il mese di aprile al prezzo speciale di 15 €, ridotto 10 € (meno di 35 anni). Tutti i giorni.

Informazioni e prenotazioni allo 091 6053267 o all’indirizzo visiteguidate@teatromassimo.it 

Lascia un commento