Immagini e immaginazione alla Gam fino al 28 luglio

una delle fotografie di Ferdinando Scianna in mostra alla Gam

(Sergio Scialabba) Fino al 28 luglio restano in mostra, nella attivissima Galleria d’arte moderna di via Sant’Anna, le fotografie di uno dei grandi maestri siciliani della ottava arte, Ferdinando Scianna. Un percorso narrativo si snoda attraverso puntualizzazioni tematiche e riferimenti letterari, immagini e immaginazione, in cui la Sicilia è un punto di riferimento carico di evocazioni implacabili. Il filo conduttore, tanto della mostra quanto della vita artistica del fotografo bagherese, è la ricerca di una forma nel caos della vita.

una delle sale della prestigiosa istituzione cittadina

Ciò che riconduce alla concettualizzazione della forma stessa, il cui potere di attrazione resta insuperato nel pensiero dell’Occidente, contrassegnando l’identità della sua arte e della sua civiltà. I ritratti, i viaggi e il mondo della moda suggeriscono la versatilità e il coraggio di Ferdinando Scianna. E’ possibile, attraverso l’audioguida, ascoltare la sua voce e meglio seguire la mostra, nonchè assistere a una videoproiezione. Vale la pena di passare un paio d’ore alla Gam e riscoprire i capolavori che vi sono custoditi.

Ferdinando Scianna – Viaggio Racconto Memoria a cura di Paola Bergna e Denis Curti – Alberto Bianda Art Director orari: da martedi alla domenica 9.30 – 18.30 – la biglietteria chiude alle ore 17.30 lunedi chiuso – sono previste agevolazioni e gratuità – biglietto cumulativo Mostra più Museo 12 euro

Lascia un commento