Il sindaco incontra i cinesi

il sindaco Orlando

Il sindaco Leoluca Orlando è stato ospite dell’associazione comunità cinese di Palermo durante i lavori dell’ufficio consolare mobile, predisposto dall’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese in Italia. Com’è noto, la comunità cinese a Palermo è molto numerosa e ben inserita nel contesto cittadino. Le sue principali attività sono soprattutto commerciali allocate nelle zone della Stazione Centrale e della via Lincoln. Negli anni, i cinesi a Palermo hanno intessuto relazioni con i palermitani improntate all’ amicizia e al rispetto reciproci. Esprimo apprezzamento – ha detto Orlando – per la sempre più forte e visibile integrazione della comunità palermitana cinese nella vita della città a cui dà un contributo imprenditoriale significativo, favorendo possibilità di occupazione anche per italiani e palermitani stranieri. L’istituzione di un ufficio consolare mobile da parte dell’ambasciata della Repubblica Popolare Cinese a Palermo è conferma della rinnovata volontà di integrazione di una comunità che conta circa 3mila presenze nella città di Palermo e 6mila presenze nella più vasta area del Palermitano“.  All’ incontro ha preso parte anche Giusy Tamburello, docente universitario ed esperta del sindaco per i rapporti con la Repubblica Popolare Cinese. (Redazione)

Lascia un commento