Il sindaco difende la squadra di calcio

Leoluca Orlando

Una decisione che colpisce tutta la città, che non tiene conto dei risultati sportivi ed ancor più dolorosa se si tiene conto dei risultati raggiunti dalla squadra durante la stagione. Una decisione rispetto alla quale valuteremo, anche come Amministrazione comunale, quali siano i margini di appello.”

Lo ha dichiarato il sindaco Leoluca Orlando, apprendendo della decisione del Tribunale Federale che ha deciso la retrocessione del Palermo Calcio in serie C. Il sindaco ha preso spesso posizione in difesa della squadra di calcio. Le vicende calcistiche e societarie interessano tantissimi sportivi e accendono la passione di altrettanti tifosi (a  vedere la partita col Cittadella sugli spalti dello stadio Renzo Barbera c’erano 28.351 spettatori di cui 26.141 possessori di biglietto).

Il Palermo riprenderà oggi la preparazione. I rosanero sosterranno una seduta di allenamento a porte chiuse. (Redazione)

Lascia un commento