Il prefetto di Napoli in sinagoga

la sinagoga di Napoli (immagine di dominio pubblico)

Nella mattinata del 16 aprile il prefetto di Napoli, Marco Valentini, si è recato presso la  sinagoga di Napoli, accolto dal Rabbino della Comunità ebraica di Napoli, Maskil Ariel Finzi, e dal Presidente della Comunità Ebraica di Napoli, Lydia Schapirer.

Il Prefetto – riferisce una nota ufficiale – nel corso dell’incontro ha ribadito l’importanza del rispetto dei principi costituzionali sul pluralismo religioso e sulla libertà di confessione come diritto inviolabile del cittadino e, sulla scorta di esperienze maturate presso altre realtà italiane, sono state concordate iniziative di formazione del personale delle Forze dell’ordine sulle peculiarietà dell’ebraismo anche attraverso un’apposita pubblicazione che sarà diffusa nelle  prossime settimane.

L’incontro si colloca in un momento di transizione ma, anche, di tensione legata all’emergenza sanitaria e pone le basi per una ripresa nel segno della unità e della tolleranza. (Sergio Scialabba)

vedi

Archivio Storico aperto nel Giorno della Memoria