Il Moige ricorda che “siamo quello che mangiamo”

Al via la campagna del Moige per trasmettere la cultura del cibo

(Redazione) Trasmettere ai minori e alle loro famiglie la cultura del cibo con particolare attenzione alla propria salute, affinchè scelgano in modo consapevole cibi e bevande, questo il nuovo impegno del Moige – Movimento Italiano Genitori con il progetto Siamo quello che mangiamo che mutua la celebre frase del filosofo Ludwig Feuerbach. La campagna, in collaborazione con l’Istituto Montezemolo di Roma e il contributo del Miur, prevede attività formative in 30 scuole secondarie di primo grado sul territorio nazionale tramite kit didattici e open day. Fra gli strumenti operativi anche un‘indagine sulle abitudini alimentari dei minori e l’istituzione di un Osservatorio sui corretti stili di vita.

vedi

Per il Moige chiudere i negozi di cannabis è una priorità

Il Moige contro il disagio e la marginalità

Fair play anche su Internet

Circoscrizioni Biblioteques Seven Days Ville & Giardini Ragazzi disinformati su alcol e fumo

Lascia un commento