Il Moige oggi a Casteldaccia

Il Moige sbarca a Casteldaccia

Arriva a Casteldaccia il web tour della campagna del Moige finalizzata a formare i giovani all’uso consapevole dei devices e della rete Internet. Il 17 Novembre – presso l’Istituto Comprensivo di Stato Casteldaccia – si terrà l’Open Digital Day, una mattinata dedicata alla prevenzione dai cyber risk.

La tappa di Casteldaccia rientra nel tour nazionale della campagna Giovani Ambasciatori per la cittadinanza digitale, presentata lo scorso 8 febbraio con un evento online, e promossa dal Moige – Movimento Italiano Genitori in collaborazione con la Polizia Postale e il Ministero dell’istruzione, il Dis – Dipartimento Informazioni Sicurezza, Anci – Associazione Nazionale Comuni Italiani, Repubblica Digitale, Ambasciata degli Stati Uniti a Roma e con il supporto di Enel Italia, Trend Micro Italia e del Fondo di beneficenza Intesa Sanpaolo.

Il progetto è giunto alla quinta edizione. In questi anni sono state coinvolte oltre 950 scuole su tutto il territorio nazionale, circa 262.500 ragazzi, oltre 11.250 docenti e 525.000 genitori, ma, soprattutto, sono stati formati oltre 4.250 Giovani Ambasciatori, scelti dai docenti per le loro particolari attitudini e sensibilità.

Nel 2021 il progetto coinvolgerà 250 scuole primarie e secondarie di I e II grado in circa 200 comuni di tutta Italia, 62.500 studenti coinvolti in attività di sensibilizzazione e formazione, 1.250 Giovani Ambasciatori per la cittadinanza digitale, formati per essere un punto di riferimento all’interno della scuola, 1.250 docenti formati tramite piattaforma online e incontri a scuola, 125mila genitori degli studenti informati attraverso il materiale didattico dedicato e webinar.

Attraverso la metodologia del peer to peer, con attività educational interattive, materiali didattici e open day sarà promossa una maggiore consapevolezza delle problematiche legate all’utilizzo improprio del web,  con particolare riferimento al fenomeno delle fake news e del cyber-risk.

La campagna coinvolgerà studenti, docenti e genitori di tutta l’Italia dal Trentino Alto Adige alla Sardegna coinvolgendo 250 scuole in oltre 200 comuni: Basilicata: Avigliano Spaventa (PZ); Calabria : Serrata (RC), Laureana di Borrello (RC); Campania: Striano (NA), Afragola (NA), Scafati (SA); Emilia Romagna: Castiglione dei Pepoli (BO); Argenta (FE) ; Lazio: Alatri (FR), Sora (FR), Roma (RM), Pisoniano (RM), Rieti (RI); Lombardia: Villa Cortese (MI), Gallarate (VA), Lissone (MB), Rozzano (MI), Milano (MI); Puglia: Bari; Laterza (TA), Turi (BA), Taranto (TA), Brindisi (BR), Vieste (FG) Sardegna : Serramanna (VS), Palmas Arborea (OR); Sicilia: Pollina (PA), Catania (CT), Messina (ME), Palermo (PA); Toscana: Campi Bisenzio (FI), Scandicci (FI) Veneto: Conegliano (TV).

Numeri da contattare per richieste di aiuto e supporto: Numero verde: 800 93 70 70; Numero di messaggistica: 393 300 90 90

Al link l’indagine completa Tra digitale e cyber risk: rischi e opportunità del web realizzata dall’Istituto Piepoli per il Moige, su un campione di circa 1200 minori. (Redazione)

vedi

Incontri Museo Risparmio e Moige

Si chiude il Web Tour di Moige