Il Gonzaga offre un’opportunità d’istruzione unica

ph Vladislav Klapin on Unsplash

(Redazione) L’Istituto Gonzaga offre un’opportunità di istruzione e formazione culturale internazionale unica nel Sud Italia: quella di conseguire un diploma IB: titolo finale di studio valido in tutto il mondo attraverso un corso di studi internazionale con una originale metodologia, sintesi tra la filosofia del Baccalaureato Internazionale (IB) e la pedagogia ignaziana, centrata sulla cura della persona e dei talenti del discente per il servizio nel mondo.

Il Diploma IB (Diploma Programme) è un programma autonomo che, presso l’Isp (International School Palermo) Gonzaga Palermo, corrisponde all’ultimo biennio di un liceo quadriennale e che è accessibile, se in possesso di alcuni requisiti di padronanza della lingua inglese, agli studenti liceali italiani che hanno terminato il III anno delle scuole superiori italiane.

Il Diploma IB, autorizzato il 5 giugno scorso dall’International Baccalaureate Organization (IBO), è l’unico nel Meridione ed è, oggi, universalmente riconosciuto come un programma di eccellenza che consente l’ingresso in tutte le maggiori università italiane e del mondo col massimo del punteggio. Al Gonzaga-ISP viene assicurato il corso di studi equipollente in Italia al liceo scientifico e al liceo delle scienze umane.

Si tratta del completamento di un percorso scolastico, quello dell’ISP, che dall’infanzia al diploma conta ad circa 190 allievi italiani e stranieri, mentre ad affrontare l’ultimo biennio sono 15 ragazzi e ragazze di diverse nazionalità (Filippine, Sri Lanka, Stati Uniti, Germania, Brasile), che contribuiscono a fare del Gonzaga un campus con un respiro culturale internazionale.

Nella prospettiva del campus la scuola rinnova e rilancia anche altri percorsi liceali: il liceo scientifico sportivo, il liceo scientifico Stem (Science, Technology, Engineering, Mathematics), oltre al tradizionale classico (anche quadriennale) e scientifico. Una scuola vuole offrire segnali di rinnovamento, ritagliandosi un ruolo centrale del panorama cittadino, anche per la posizione strategica attraverso la quale, da cento anni, contribuisce alla formazione dei giovani perseguendo in modo particolare la cura personalis

 

vedi

Il Gonzaga coordinerà la rete del servizio civile

 

 

Lascia un commento