Il giardino di Maredolce “donato” agli anziani

il castello di Maredolce

Consegnate all’Ada –  Associazione per i Diritti degli Anziani le chiavi del giardino di MaredolceLa bella area verde annessa all’omonimo castello arabo nel quartiere di Brancaccio sarà gestito dalle cooperative So.Svi.Le. e Libera.mente nonchè dall’Ada. La consegna delle chiavi per l’accesso agli spazi avverrà domani, mercoledì 29 maggio, alle 16 e 30,  

L’iniziativa si concluderà alle 19:00 con un concerto eseguito da artisti del Teatro Massimo.

 Il bene, assegnato in concessione gratuita, sarà utilizzato per svolgere attività di sostegno e inclusione a beneficio di categorie sociali svantaggiate, creando momenti aggregativi tra giovani e anziani del quartiere Brancaccio.

 Il giardino di agrumi si estende per circa 36 mila metri quadrati ed è, ancora, oggi particolarmente adatto alla coltivazione del mandarino tardivo di Ciaculli, denominazione legata alla vicina contrada, nella quale permangono brani del sistema tradizionale ottocentesco di irrigazione. (Redazione

Lascia un commento