Il Conca d’Oro per tre giorni città dello sport

Afflussi previsti in crescita per la terza edizione dello Sport Show al Centro Commerciale Conca d’Oro di via Lanza di Scalea (immagine del 2018)

Le gallerie, le piazze e l’area esterna del centro commerciale Conca d’Oro si trasformano, per tre giorni, dal  24 al  26 maggio, in piste, arene e campi da gioco. Centinaia di discipline sportive sono, infatti, in programma nella terza edizione dello Sport Show – Fiera dello Sport Palermo 2019: dimostrazioni, prove, musica e spettacoli dalle 10 alle 24:  un evento che già l’anno scorso ha fatto 100mila presenze con il coinvolgimento di mille associazioni sportive e una crescita del 45 per cento rispetto al debutto.

A scuola di sport per imparare le life skills, ovvero le abilità relazionali, cognitive e sociali di base: questo il messaggio lanciato quest’anno, che si aggiunge al riconoscimento del valore dello sport per la crescita e lo sviluppo personale, come dimostrano le molte storie di atleti che hanno raggiunto traguardi significativi, proponendosi come modelli di etica e successo per i propri coetanei.

Palermo nel 2019 è capitale della scherma
Serena Lo Bue

Tra questi, alla presentazione dell’evento in piazza Fashion curata da Alessandra Ferraro, la campionessa mondiale di canottaggio Serena Lo Bue, palermitana classe 1994 che condivide questo primato con la sorella Giorgia. Sport in uno shopping center è già un binomio innovativo, ma diventa ancora più interessante se aiuta la crescita sociale, in un contesto dove molte problematiche non sono ancora del tutto risolte, come ha ricordato il presidente della settima Circoscrizione Giuseppe Fiore. Ma anche strumento di inclusione attraverso le discipline paraolimpiche con la Sicilia in prima fila nel nuoto. L’evento è patrocinato dal Comune di Palermo, dal Comitato Italiano Paraolimpico sezione Sicilia, dall’Università degli Studi e con il supporto di diversi brand partner. Special Guest sarà la campionessa di scherma Valentina Vezzali che introdurrà agli imminenti campionati assoluti di scherma, in programma nella capitale dell’isola che si prepara a diventarlo anche della prestigiosa disciplina. (Sergio Scialabba)

 

vedi pure Vuoi provare il Flag Football?

 

 

Lascia un commento