Il Comune si impegna per la sicurezza

Bandito lo spray urticante dalle ore 12 del 31 dicembre fino alle 7 del 7 gennaio 2019

Una ordinanza firmata da Leoluca Orlando vieta la vendita di bevande alcoliche senza precauzioni, l’ uso di  spray urticante e l’ utilizzo di giochi pirotecnici in vista del concerto di Capodanno in piazza Castelnuovo la sera del 31 dicembre e dei festeggiamenti per il nuovo anno.

In particolare, il provvedimento consente “la commercializzazione di bevande alcoliche e bevande in contenitori di vetro e di alluminio solo dopo che le stesse siano state versate in bicchieri di carta o di plastica o le  bevande contenute in bottiglie di plastica che vengano private del tappo”.

Tale divieto è esteso a tutti gli esercenti pubblici, sia stanziali che ambulanti, che operano in Piazza Castelnuovo, Piazza Ruggero Settimo, via Filippo Turati, via Emerico Amari, via Ruggero Settimo, nella zona di via Libertà, via Isidoro La Lumia, via Gaetano Daita, piazza Don Luigi Sturzo, piazza Verdi e via Principe di Belmonte. L’ordinanza vieta, in tutta la città, anche l’utilizzo del tristemente celebre spray urticante e, dalle ore 12 del 31 dicembre 2018 fino alle ore 7 del 7 gennaio 2019, l’uso di petardi, mortaretti ed artifici similari e di ogni tipo di fuoco pirotecnico in luogo pubblico. Gli spari, tra i tanti rischi che comporta il loro uso, producono effetti terrorizzanti nei confronti degli animali. (Redazione)

Lascia un commento