Il Bosco della Memoria vive e respira

Il Bosco della Memoria onora le vittime del covid

È di 126.618 euro la sorprendente somma raccolta dal crowdfunding lanciato per sostenere il Bosco della Memoria, progetto ideato dall’Associazione Comuni Virtuosi e sposato dall’amministrazione di Bergamo, inaugurato ufficialmente il 18 marzo 2021 con una cerimonia che ha visto anche la partecipazione del Presidente del Consiglio Mario Draghi.

Al momento della chiusura della campagna, 587 donatori avevano scelto di dare il loro contributo a un’iniziativa pensata per ricordare le vittime del covid con un’installazione viva e permanente, che prevede la posa entro l’autunno di 850 piante divise in 14 stanze rotonde al Parco della Trucca, area verde prossima all’ospedale “Papa Giovanni XXIII”, trincea nella lotta al virus durante la prima ondata e ancora adesso impegnato nella battaglia. (Redazione)

vedi

A Bergamo si inaugura il Bosco della Memoria

Lascia un commento