I tifosi non ci stanno, sono per strada

tifosi in piazza per la squadra del cuore

Davanti al teatro Massimo colorato di rosanero per l’occasione, circa 1500 persone si sono date appuntamento per supportare il Palermo in uno dei momenti più difficili della sua storia. L’appello del gruppo ultras Curva Nord 12 è stato raccolto da tifosi accaniti come da semplici simpatizzanti.

Momento difficile per la storia del Palermo Calcio

Alle 21.00 in punto gli organizzatori hanno tirato fuori bandiere e fumogeni e sono iniziati cori di supporto alla squadra e di scherno all’indirizzo principalmente di Zamparini, della Lega di B e del suo presidente Balata. Poco più tardi si è formato un corteo che si è diretto verso piazza Vigliena. Un segno di unità di intenti ritrovata tra società, squadra e città, che attenderanno con trepidazione la valutazione del ricorso presentato dal Palermo poche ore fa e il cui responso, capace di bloccare i playoff e regalare nuova speranza, arriverà entro le prossime 24 ore. (Alessandro Ferrante)

Lascia un commento