Graditi anche a Misilmeri i gelati “sospesi”

ph Myfanwy Owen on Unsplash

La Pasticceria Graditi di Mario Graditi in Viale Europa, 124 a Misilmeri fa parte dell’elenco dei professionisti e dei locali che hanno aderito all’Estate Solidale 2020 promossa da Fabbri 1905.

Da Genova, infatti, la cultura del “sospeso” si espande a macchia d’olio e percorre tutta la Penisola. 

Da Roma a Bologna, dalla Lombardia alla Sicilia, dalla Toscana alla Puglia fino al Friuli-Venezia Giulia, sempre più artisti del dolce aderiscono all’iniziativa che consente di condividere una parentesi di spensieratezza – che sia una colazione al bar o un cono gelato – con i tanti che stanno attraversando un momento di difficoltà economica. 

Tutto è partito dall’idea di Rosa Pinasco, gelatiera del centro storico di Genova e partner della Fabbri MasterClass che, a giugno, ha lanciato l’idea del gelato “sospeso”: ne consumi uno e ne lasci pagato un altro.

Il successo e la bontà dell’iniziativa hanno spinto Fabbri 1905, azienda da oltre cento anni al fianco delle famiglie e dei professionisti del dolce, a chiamare a raccolta i propri partner maestri gelatieri e pasticceri per trasformare l’idea solidale in un’azione virale.

L’appello ha riscosso un immediato riscontro e, da Nord a Sud della Penisola, in pochi giorni hanno aderito otto professionisti, che metteranno a disposizione colazioni e gelati già pagati.

L’iniziativa proseguirà durante tutta l’estate e sarà possibile aderire collegandosi al sito di Fabbri 1905, nella sezione notizie, dove saranno riportate le info necessarie e si potrà ricevere la locandina scrivendo nell’apposita email di contatto. (Redazione)

 

 

Lascia un commento