Giovane associazione di imprese ha fatto proposte alla giunta

foto di gruppo a margine dell’incontro

(Redazione) Lo sviluppo economico e turistico della capitale della Sicilia è stato al centro dell’incontro tenutosi a Palazzo delle Aquile tra la giunta comunale e la giunta di Assoimpresa Italia, la nuova associazione delle piccole e medie imprese guidata a livello nazionale da Mario Attinasi. Nel corso della riunione, durata oltre due ore, i rappresentanti di Assoimpresa hanno avanzato numerose proposte. 

“L’obiettivo della nostra associazione, nata da poco ma già presente sul territorio – spiega il presidente nazionale di Assoimpresa, Mario Attinasi – è non solo quello di tutelare le piccole e medie imprese, ma anche di favorirne lo sviluppo e la crescita grazie al sano confronto con gli enti locali. L’incontro con la giunta Orlando, per il quale ringraziamo il sindaco, è stata un’occasione preziosa per uno scambio di idee sul futuro e sulla crescita di Palermo”.

L’associazione ha chiesto di puntare sulla destagionalizzazione del turismo, su eventi e iniziative anche nei mesi invernali da finanziare con i proventi dell’imposta di soggiorno, su un maggiore controllo del territorio per contrastare l’illegalità e il commercio abusivo, sulla liberalizzazione delle aperture di nuove attività commerciali nei principali assi viari del centro storico e su una rinnovata attenzione al decoro cittadino.  

Lascia un commento