Giornata del cane a Partanna

ph Alvan Nee on Unsplash

Sabato 26 agosto, in occasione della Giornata internazionale del cane, dalle 9 a sera, a Partanna Trapani – Chiostro dell’ex Monastero Benedettine, in via Palermo – evento a cura dei volontari dell’Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa) per i fidati amici a 4 zampe.

La giornata, ricca di interventi e momenti anche divertenti, si aprirà con una conferenza sul randagismo in Sicilia e sulla recente normativa per la tutela degli animali“, spiega il delegato dell’Oipa di Partanna, Andrea La Commare.

Allestiremo inoltre un presidio veterinario e un tavolo informativo sulla microchippatura gratuita, illustreremo la nostra campagna di sterilizzazione e sarà possibile approfittare della consulenza gratuita di educatori cinofili ed esperti di settore“.

L’Oipa di Partanna sarà a disposizione, con i suoi volontari, per presentare le attività dell’associazione volte a tutelare gli animali del territorio, a sensibilizzare i cittadini sul tema dell’adozione e a contrastare il triste fenomeno del randagismo.

Concluderà la giornata, alle 18, un raduno di cani con sfilata a premi (è necessaria l’iscrizione gratuita, da effettuare anche sul posto). Diversi saranno gli ospiti speciali dell’evento, tra cui: Vincenzo Lupo, veterinario presso il centro AlmaVet, Luigi Scalzone, istruttore cinofilo nazionale – Tecnico in riabilitazione comportamentale del cane Opes Cinofilia Italia.

Alla conferenza Il randagismo in Sicilia e la nuova normativa per la tutela degli animali interverranno Antonio Caserta, Coordinatore provinciale del Nucleo delle guardie zoofile Oipa di Trapani, Giovanni Giacobbe Giacobbe, già esperto in materia di riordino legislativo sulla tutela degli animali e randagismo all’Ars e al Ministero della Salute, Ornella Speciale, responsabile Oipa Italia dei rapporti con le istituzioni della Regione Siciliana.

Il randagismo è, da molti decenni tema di confronto in Sicilia nel mondo politico, accademico e presso gli addetti ai lavori, per trovare soluzione a problemi che rimangono ancora sul tappeto e che, spesso, vengono modificati dal tempo e dagli eventi. (Redazione)

vedi

Al ristorante l’amico a 4 zampe

Estate 2020 ha l’asso nella manica