Geometri a convegno a Torino

Luisa Roccia

Si tiene giovedì 29 e venerdì 30 settembre l’evento Geometri. Professione e futuro, organizzato dal Collegio dei Geometri di Torino e Provincia, con Fondazione Geometri Torino. Due giorni di incontri, proposte e dibattiti sulle sfide attuali e sull’evoluzione della professione del geometra, all’Nh Hotel Santo Stefano, in via Porta Palatina n. 19 a Torino.

Il convegno è realizzato con il patrocinio di Regione Piemonte e Città di Torino e grazie al contributo di Galileo ing., Analist Group, Geoweb, Geo Network e Deal Service.

Proseguendo il grande lavoro svolto in questi anni dal Collegio, al primo giorno di lavori partecipano anche studenti delle scuole Cat (Costruzioni Ambiente Territorio) degli IIS Erasmo da Rotterdam di Nichelino e Buniva di Pinerolo.

Una presenza massiccia e significativa, in considerazione dei temi trattati, che vertono anche su scuola e università.

Abbiamo compiuto un grande sforzo organizzativo – sottolinea Luisa Roccia, presidente del Collegio. –
Nelle dieci sessioni dei due giorni affrontiamo insieme ad esperti tutti i temi fondamentali della nostra professione e della sua evoluzione, dalle tecnologie alle norme, dalla visione sul futuro alla pratica quotidiana, dall’informatizzazione alla sicurezza.

Aspetti che in questi ultimi quattro anni, pur tra le difficoltà causate dal periodo pandemico, abbiamo sviluppato con impegno e azioni concrete”. Le due giornate di lavoro consentono ai geometri partecipanti di acquisire crediti formativi. Il costo di partecipazione è di 15,00 euro. Gratuito per gli under 35. (Redazione)

vedi

Tardino ha incontrato i geometri