Forza Italia propone l’ assegno “Io lavoro”

i gilet azzurri

(Redazione) Silvio Berlusconi torna in campo e riparte dal Mezzogiorno. “Il governo ha completamente dimenticato il Sud del nostro Paese” ha detto, infatti, il leader di Forza Italia. Le proposte per la parte del territorio italiano che, da sempre, stenta a svilupparsi sono state rese note attraverso un volantinaggio dei gilet azzurri nel centro della città. La prima idea è l’ assegno “Io lavoro” di 800 euro al mese per 12 mesi destinato a persone con età compresa tra i 35 e i 49 anni compiuti. L’ assegno viene erogato solo in presenza di un rapporto di lavoro, così da sgravare il datore di lavoro del costo di parte della retribuzione. Per le assunzioni a tempo indeterminato nelle regioni meridionali la proposta è, invece, di un bonus di 10mila euro. Abolizione dell’ IRES (imposta sul reddito delle società) in Campania, Calabria, Puglia e Sicilia e un piano per il contrasto al dissesto idrogeologico completano il breve manifesto.

Lascia un commento