Fiume Oreto: presentato il manifesto d’intenti

Il fiume Oreto

Presentato il Manifesto d’intenti che ha come obiettivo la stipula del contratto di fiume e di costa dell’Oreto.

Il documento è stato condiviso e sottoscritto dai rappresentanti dei Comuni di Palermo, Monreale e Altofonte, tutti interessati all’area del fiume, dall’Assessorato Regionale al Territorio e Ambiente, dalla Soprintendenza del Mare e dalle associazioni ambientaliste che – dal primo momento – hanno dato a questo percorso il loro apporto.

La presentazione si è svolta nella Sala delle Carrozze di Villa Niscemi, alla presenza dei rappresentanti delle istituzioni e della cittadinanza.

I contratti di fiume sono strumenti volontari di programmazione strategica e negoziata, per integrare la gestione tutela e la corretta gestione delle risorse idriche, unitamente alla salvaguardia dal rischio idraulico in tal modo, allo sviluppo locale.

La condivisione di un documento d’intenti costituisce la prima fase del percorso, l’impalcatura su cui si reggerà l’intera impalcatura del contratto di fiume e di costa dell’Oreto. Nel manifesto sono elencati i punti di forza e di debolezza sui quali agire – anche attraverso il nuovo piano regolatore generale interessato al tratto urbano del fiume – per la sua rinascita. (Redazione)

 

vedi pure

Oltre l’Oreto c’è di più

 

 

 

 

Lascia un commento