Finale in salita

lo stadio Renzo Barbera

Il Palermo si è allenato stamattina al “Tenente Onorato” di Boccadifalco. Lavoro defaticante per i calciatori impiegati nella gara di che ha visto i rosanero pareggiare col Livorno, perdendo due punti che, nella attuale situazione, valevano tanto. Errori già visti in passato tante volte si sono rivisti anche col nuovo tecnico Delio Rossi e mettono, se mai fosse stato possibile, la squadra nella peggiore posizione anche sul piano psicologico. Il primo maggio, alle 12.30, al Barbera i rosa affrontano lo Spezia allo stadio Renzo Barbera e, certamente, i tifosi faranno sentire la propria presenza. Il match decisivo è, comunque, quello di stasera tra Lecce e Brescia che si presenta come una finale infuocata e sentitissima. Se il Brescia, che è primo in classifica, vincesse, non solo conquisterebbe matematicamente la promozione, ma farebbe, anche, un favore al Palermo, che nelle ultime tre gare ha la strada in ripida salita all’inseguimento del Lecce. (Redazione)

Lascia un commento