Figuccia escluso dalla giunta

Vincenzo Figuccia in via Etnea a Catania il 23 febbraio del 2020

Il deputato regionale di Palermo Vincenzo Figuccia è stato prima escluso dalla giunta regionale e, poi, eletto deputato questore. Sin dall’inizio del mese l’esponente della Lega si era detto pronto a fare l’assessore. Coltiva relazioni bipartisan, come testimonia la partecipazione al convegno organizzato nel 2015 a Palazzo delle Aquile sulla lotta alla corruzione e alla mafia negli appalti pubblici. All’evento – finanziato da Confcommercio – prese, infatti, parte il sindaco di allora Leoluca Orlando, solitamente molto selettivo nei rapporti sia personali che politici. (Sergio Scialabba)

vedi

Ex province, appuntamento in piazza