Entro la fine del mese il braccio meridionale di via Maqueda senza auto

via Maqueda

La giunta comunale ha approvato la delibera che statuisce la delimitazione e istituzione di zona a traffico limitato nel braccio meridionale di via Maqueda. Si tratta, cioè, di quella parte della strada compreso tra la piazza Villena e la piazza Giulio Cesare. Prevista analoga misura anche nel tratto di via Vittorio Emanuele compreso tra via Porto Salvo e piazza Villena. Contestualmente, è stato dato mandato al servizio Trasporto Pubblico di Massa e Piano Urbano del Traffico, di predisporre il piano estendendo, nella sostanza, quanto già deciso per la zona a traffico limitato vigente.
E’ stato anche dato mandato all’Amat per la predisposizione immediata della segnaletica; alla Rap per l’attuazione di un piano di adeguamento del regime dei servizi di spazzamento e raccolta dei rifiuti nei tratti stradali in oggetto, all’assessorato al Decoro per la definizione e messa in opera di un progetto di arredo urbano ed al Servizio Trasporto Pubblico di Massa e Piano Urbano del Traffico per la predisposizione di un’ordinanza che disciplini, previo apposito piano di circolazione, il doppio senso di circolazione in via Roma, a supporto delle scelte operate con l’istituzione delle Zone a Traffico Limitato. (Redazione)

 

vedi anche

Via Maqueda: che fare?

 L’incompresa

 

 

Lascia un commento