Enel in ribasso fiacca Piazza Affari

ph Chris Liverani on Unsplash

Giornata molto negativa per Enel che ha archiviato un calo del -2.54 per cento (saldo che rischia di favorire una evoluzione di breve termine al ribasso) e ha contribuito ad indebolire il listino di Piazza Affari. Lo riferisce Borsa Italiana.

L’ipotesi di nuovi cali troverebbe conferma sotto il minimo registrato nell’ultima giornata, collocato a 8.2780 euro. Esso è risultato inferiore a quello della seduta precedente, ulteriore indizio a favore del momento negativo.

In termini di performance relativa rispetto all’indice Ftse Italia All Share, si registra una variazione negativa del -2.03 per cento sulla giornata di borsa precedente. Lo strumento ha fatto peggio del mercato. I volumi sono risultati pari a 26,161,030 pezzi scambiati, valore superiore alla seduta precedente ma inferiore alla media settimanale, segno comunque di attività crescente intorno allo strumento. (Redazione)

 

 

 

Lascia un commento