Eataly: ok al Chicken Commitment

ph John Towner on Unsplash

La catena di prodotti alimentari Eataly fondata ad Alba – una delle capitali del gusto – è il primo retailer in Italia a sottoscrivere l’European Chicken Commitment, il documento che si propone di rispettare condizioni minime di benessere dei polli da carne e di ridurre, quindi, la loro sofferenza.

L’azienda si impegna a rispettare entro il 2026 i requisiti dell’accordo per il 100 per cento della propria offerta di pollo fresco, lavorato e usato come ingrediente, inclusa la ristorazione.

Tale impegno viene presentato come un importante passo avanti per il benessere animale e per la sostenibilità, in linea con quanto sta accadendo in molti Paesi del mondo e come sostenuto, in modo ormai pressante, dall’opinione pubblica..

A seguito del dialogo intrapreso da tempo con Animal Equality e altre associazioni che fanno interagire governi, associazioni e aziende, Eataly ha pubblicato il proprio impegno a rispettare entro il 2026 i requisiti dello European Chicken Commitment.

Nello statement di Eataly viene precisato l’impegno dell’azienda nella salvaguardia della biodiversità delle razze avicole a lento accrescimento: “Nei prossimi anni Eataly si rende disponibile a collaborare con i portatori di interesse per identificare le più corrette modalità di applicazione dell’Ecc per i piccoli allevatori e la loro tutela.

ph Michael Heintz on Unsplash

Da sempre, infatti, Eataly lavora in sinergia con Slow Food nella salvaguardia della biodiversità delle razze avicole a lento accrescimento, rendendola una importante risorsa economica per le piccole realtà di allevatori che hanno un ruolo centrale nelle filiere di qualità del nostro Paese.”

Ci auguriamo che molti altri retailer e aziende italiane decidano di impegnarsi per un trattamento degli animali più compassionevole e si allontanino da forme di produzione insostenibili, come l’uso delle razze a rapido accrescimento per gli allevamenti avicoli” dichiara Giulia Malerbi, Responsabile della Sensibilizzazione Aziendale di Animal Equality Italia. (Redazione)

vedi

Commissario per Animal Wellness