Dimissioni di Gristina

Un tram a Roccella

(Sergio Scialabba) Si è dimesso il presidente dell’ Amat, Antonio Gristina.  Le sue dimissioni trascinano quelle dell’ intero consiglio di amministrazione. La sua decisione è maturata in un contesto carico di incertezze e segnato da polemiche intorno al sistema di trasporto pubblico cittadino. I conti dell’ azienda sono stati al centro di furiose discussioni sul bilancio consolidato in Consiglio Comunale. Per adesso, le redini della partecipata sono in mano al presidente del collegio sindacale. Ma la società è priva di un vertice pienamente operativo. La decisione di Gristina è, ovviamente, un segnale di grande malessere. Che, con tutta probabilità, non troverà ristoro nella scelta futura del sindaco Leoluca Orlando se sarà ispirata a logiche meramente spartitorie e funzionali a interessi politici e di parte.

Lascia un commento