Del Fante arruolato dai pattisti?

Matteo Del Fante

Nel confronto per il rinnovo della governance di Generali Assicurazioni – uno dei gruppi assicurativi più importanti d’Europa – compare ora il nome di Matteo Del Fante, amministratore delegato e direttore generale di Poste Italiane.

In vista dell’appuntamento di primavera, quando si confronteranno la lista del cda con i cosiddetti pattisti: l’imprenditore edile Francesco Gaetano Caltagirone, il re degli occhiali Leonardo Del Vecchio, la piemontese Fondazione Crt (sono i grossi ndr) che auspicherebbero una maggiore modernizzazione del Leone.

Quella di Generali, primo gruppo assicurativo oltre che in Italia anche in Austria e Israele, è la più importante partita della finanza italiana insieme con quella di Tim. Il colosso delle comunicazioni negli ultimi dieci anni ha perduto molto valore mentre l’idea che circola a proposito della compagnia assicurativa di Trieste è che il suo potenziale è lungi dall’essere interamente espresso. (Sergio Scialabba)

vedi

Poste Italiane spiega l’economia