Da Polizia di Stato e Unieuro no ai cyberbulli da ben 7 anni

ThisisEngineering RAEng on Unsplash

È ripartito ad ottobre con numeri record #cuoriconnessiday, il Virtual Tour di #cuoriconnessi, il progetto di Unieuro e Polizia di Stato contro il cyberbullismo e per un uso corretto e responsabile della tecnologia.

La puntata di apertura della nuova stagione ha affrontato il tema del bullismo omofobico e
discriminatorio e ha visto protagonista Santiago, un ragazzo con la passione per la danza che
ha vissuto in prima persona queste terribili manifestazioni violente e intenzionali.

Ai 21mila partecipanti tra studenti e docenti che hanno seguito questo primo appuntamento, se ne sono aggiunti oltre 25mila per quello successivo in cui è stata protagonista la storia di Aalim, che ha stimolato approfondimenti sull’importanza del confronto e del dialogo.

Il progetto #cuoriconnessi rappresenta da 7 anni un esempio virtuoso di collaborazione tra pubblico e privato, insieme impegnati a supportare i docenti nel ribadire il ruolo fondamentale
della scuola come luogo di educazione e di condivisione per i giovani dove esplorare liberamente le loro identità e creare un ambiente sicuro ed inclusivo per tutti.

La scelta di organizzare tappe in streaming consente di raggiungere un numero sempre più elevato di studenti e insegnanti a cui fornire strumenti di dialogo e stimolare il confronto su reali
esperienze di vita vissuta.

Tutto condotto e moderato dallo storyteller Luca Pagliari, giornalista e autore dei volumi della collana #cuoriconnessi, giunta al quarto volume in distribuzione gratuita in tutti i punti vendita Unieuro e scaricabile sul sito.

Il nostro impegno contro il cyberbullismo e per un uso responsabile della tecnologia continua con numerosi appuntamenti a calendario, che accompagneranno tutto l’anno scolastico.

Siamo orgogliosi della risposta del corpo docente, che cerchiamo di supportare con contenuti utili per riflettere ed approfondire in classe queste tematiche. Il crescente interesse dimostrato dai ragazzi dimostra che parlare il loro linguaggio attraverso le testimonianze dei loro coetanei abilita un confronto vero e diretto” ha dichiarato Marco Titi, Direttore Marketing di Unieuro.

Questo il calendario dei prossimi appuntamenti, per i quali sono aperte le iscrizioni su cuoriconnessi.it: 15 novembre Storia di un padre; 30 novembre Storia di Sofia; 12 dicembre Storia di Veronica; 17 gennaio Storia di Cristian. (Redazione)

vedi

Schermi futuri con Unieuro a Mi

Polizia, Unieuro, i rischi in rete