Crédit Agricole partner Edison

ph Donnie Rosie on Unsplash

Edison e Crédit Agricole Assurances annunciano la firma dell’accordo con il quale Crédit Agricole Assurance partecipa allo sviluppo eolico e fotovoltaico di Edison Renewables diventandone azionista al 49 per cento. La valutazione complessiva di Edison Renewables è superiore a 2 miliardi di euro. 

Edison mantiene il pieno controllo industriale e di governance della società e ne guiderà lo sviluppo nelle rinnovabili in linea con gli obiettivi di decarbonizzazione espressi nel Pniec italiano e nel Green Deal europeo.

Edison continuerà a consolidare integralmente Edison Renewables, che detiene asset rinnovabili per una capacità complessiva di 1,1 GW, di cui circa 1.000 MW eolici distribuiti nelle zone del Paese a più alta ventosità. 

Con questa operazione Crédit Agricole Assurances, coerentemente con gli impegni assunti dal Gruppo Crédit Agricole in favore del clima, diventa partner finanziario di lungo periodo di Edison Renewables riconoscendone la validità del progetto di sviluppo industriale e condividendone l’impegno verso le sfide della decarbonizzazione.

Il Gruppo Crédit Agricole si impegna in direzione dell’economia Green, in linea con gli obiettivi espressi dall’Italia e dall’Europa, e in partnership con Edison, operatore leader della transizione energetica

Edison rafforza il proprio ruolo di operatore responsabile, leader nella transizione energetica del Paese, con un piano industriale che ha nella crescita della generazione rinnovabile uno dei propri cardini di sviluppo strategico, insieme all’efficienza energetica, alle vendite e ai servizi per i clienti finali nonché alle attività Gas e Green Gas.

 “Siamo orgogliosi – dichiara Nicola Monti, amministratore delegato di Edison di annunciare una partnership di lungo termine con un player che si riconosce nel nostro progetto industriale e che lo sostiene. Grazie a questa collaborazione siamo nella migliore condizione per accelerare gli investimenti nelle rinnovabili in Italia, realizzando la robusta pipeline di progetti che abbiamo in sviluppo e contribuendo così alla transizione energetica del Paese”. 

Philppe Dumont, amministratore delegato di Crédit Agricole Assurances, dichiara: “Siamo orgogliosi di sostenere la politica italiana di transizione energetica con Edison. In accordo con gli impegni assunti dal Gruppo Crédit Agricole in favore del clima, questo nuovo investimento in Edison aiuterà Crédit Agricole Assurances a rafforzare la nostra azione nella transizione energetica. Quest’acquisizione contribuirà al nostro obiettivo di aumentare ulteriormente gli investimenti nelle rinnovabili fino a raggiungere 11 GW di capacità installata entro il 2025”. Il closing dell’operazione, che non è soggetto a condizioni sospensive, è previsto entro la fine dell’anno. (Redazione)

vedi

Crédit Agricole con Salcef Group

Plick con Crédit Agricole Italia