Crédit Agricole Italia guida i giovani E li sostiene

ph Yan Agrit on Unsplash

Avvia un importante progetto rivolto a giovani studenti e studentesse, Crédit Agricole Italia, rendendoli protagonisti di stage formativi post – diploma dedicati e altamente professionalizzanti, con l’obiettivo di sostenerli e accompagnarli durante il primo approccio al mondo del lavoro.

L’esperienza professionale è fondamentale per facilitare l’inserimento e l’integrazione dei giovani nel mercato del lavoro. Approcciarsi al mondo lavorativo può, però, rivelarsi una sfida per un neodiplomato senza una solida rete di collegamenti professionali.

È in quest’ottica che il Gruppo, nell’ambito del suo ampio impegno sociale, ha deciso di accogliere studenti e studentesse neodiplomati in Istituti di Scuola Secondaria per coinvolgerli in tirocini di qualità.

I futuri tirocinanti saranno selezionati in collaborazione con una rete di Istituti superiori sui territori di Lombardia, Piemonte, Lazio, Campania e Sicilia. Fino a 100 ragazzi e ragazze verranno inseriti, attraverso stage di 3 mesi, nelle Direzioni Regionali del Gruppo, dove avranno la possibilità di approcciarsi concretamente e in prima persona al mondo lavorativo, a stretto contatto con i team della Banca.

Ogni studente sarà supportato da un tutor durante tutta l’esperienza formativa, che lo affiancherà dal punto di vista operativo. Durante i 3 mesi di tirocinio, le risorse inserite impareranno a familiarizzare con le modalità di organizzazione di un grande gruppo internazionale, si confronteranno con contenuti tecnici, acquisendo al contempo consapevolezza delle soft skills, come la gestione del tempo, il lavoro di squadra, la creatività.

L’iniziativa si aggiunge al progetto biennale Généraction – le giovani generazioni verso il 2030 – realizzato in collaborazione con Elis – che attraverso percorsi di orientamento rivolti a circa 2.000 studenti e studentesse di quarto e quinto superiore e scuole medie, mira a guidare ragazzi e ragazze nelle future scelte professionali verso le opportunità del mercato del lavoro, con l’obiettivo di riequilibrare le chances e ridurre le disuguaglianze.

Attraverso una serie di incontri sia online che fisici, Généraction favorisce il legame fra scuola e azienda, realizzando quel collegamento che consente ai giovani di conoscere da vicino la mission aziendale e l’impegno di Crédit Agricole Italia verso la formazione e l’orientamento professionale delle nuove generazioni.

Progetti che racchiudono tutti i valori di inclusione sociale, finanziaria e digitale, che Crédit Agricole Italia, da sempre si impegna a portare avanti nella sua strategia, riservando un’attenzione particolare ai giovani, per sostenerli nel loro sviluppo educativo e professionale e promuoverne l’accesso al mondo del lavoro. (Redazione)

vedi

Crédit Agricole punta su Catania